This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Opere del Designer Italiano Gaetano Pesce in Mostra a Shanghai nell’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina

Date:

08/11/2022


Opere del Designer Italiano Gaetano Pesce in Mostra a Shanghai nell’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina

console 1

 

Il programma dell’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2022 si arricchisce di un nuovo evento con la mostra ‘Gaetano Pesce: Nobody’s Perfect’, inaugurata ieri al Voyage UCCA Lab di Shanghai grazie alla collaborazione del Consolato Generale d’Italia a Shanghai e dell’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai con UCCA Lab, Design Society (CMSK) e Gaetano Pesce Studio

Aperta al pubblico dall’11 agosto al 16 ottobre 2022, la mostra ideata da Pesce è la terza tappa del suo primo tour espositivo in Cina. Conta più di cento opere del celebre architetto, artista e designer italiano, oggetti unici e realizzati a mano tra gli anni ’60 e i giorni nostri che mettono in luce lo stile e le sperimentazioni dell’artista con colori saturi, forme e materiali innovativi.

Nel suo intervento alla cerimonia di apertura, il Console Rocco Carlo Genchi ha sottolineato come “la forza delle opere di Gaetano Pesce risiede nella continua sperimentazione dei linguaggi e dei materiali, scevra da canoni e preconcetti, simbolicamente improntata a temi di grande impatto e attualità, fra cui l’inclusività e il sostegno alla diversità degli individui.”

Nel suo intervento da remoto, Gaetano Pesce ha affermato: “La grande cultura cinese ha aperto le porte al mio lavoro. Io sono molto onorato di poter esibire le mie idee sul futuro dell’architettura e del design di oggetti in un museo che sicuramente animerà il dibattito, promuovendo ogni sorta di attività in questi due importanti settori della cultura contemporanea.”

Presente alla cerimonia, il Direttore del UCCA Center for Contemporary Art Philip Tinari ha sottolineato che: “Questa per UCCA è un’estate italiana. Vorrei ringraziare il Consolato Generale e l’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai per averci aiutato a portare nei nostri spazi l’arte di Gaetano Pesce, che con i suoi colori accesi e tattilità sa portare felicità anche in periodi difficili.”

Dal canto suo, la Direttrice di Design Society Zhao Rong ha ribadito che “noi di Design Society desideriamo fare del design una energia inesauribile che spinga lo sviluppo della società. […] Per questo siamo felici di supportare un designer di fama internazionale come Pesce, le cui opere trascendono il design per riempirsi di metafore che esprimono il punto di vista dell’artista su temi quali affrontare le incertezze della vita e il ruolo della donna nella sua visione del futuro.”

Tra le opere di Gaetano Pesce approdate a Shanghai figura l’originale modello in legno della celebre ‘UP5_6 armchair’, per la prima volta esibito in Cina in questa serie di mostre, e pezzi come la ‘Nobody’s Perfect chair’, la ‘Pratt chair’, il ‘Medusa coffee table’, il vaso ‘Albero’ e la lampada ‘Pulcinella’.

 

 


779