Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Elezioni amministrative nelle Regioni a statuto ordinario, in Friuli-Venezia-Giulia e in Sardegna di domenica 31 maggio 2015. Elezioni amministrative in Sicilia nei giorni di domenica 31 maggio e lunedi' 1 giugno 2015. Elezioni del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale nelle Regioni Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Campania e Puglia nella medesima data di domenica 31 maggio 2015.

Data:

27/04/2015


Elezioni amministrative nelle Regioni a statuto ordinario, in Friuli-Venezia-Giulia e in Sardegna di domenica 31 maggio 2015. Elezioni amministrative in Sicilia nei giorni di domenica 31 maggio e lunedi' 1 giugno 2015. Elezioni del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale nelle Regioni Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Campania e Puglia nella medesima data di domenica 31 maggio 2015.

Il Ministero dell'Interno, anche in considerazione delle agevolazioni di viaggio per gli elettori residenti all'estero, comunica che:

a) sono state indette per domenica 31 maggio 2015 le elezioni dei sindaci e dei consigli comunali (e circoscrizionali) nelle Regioni a statuto ordinario, con eventuale turno di ballottaggio per l'elezione dei sindaci domenica 14 giugno 2015;
b) le elezioni comunali in Sardegna si svolgeranno domenica 31 maggio con turno di ballottaggio domenica 14 giugno 2015;
c) per il medesimo giorno di domenica 31 maggio sono state indette le elezioni del Presidente e del Consiglio regionale nelle seguenti sette Regioni: Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Campania, Puglia e Liguria con eventuale turno di ballottaggio per domenica 14 giugno per la sola regione Toscana.

Con l'occasione il Ministero dell'Interno informa che sono state indette le seguenti consultazioni nelle Regioni ad autonomia speciale:

a) elezioni comunali in Valle d'Aosta ed elezioni amministrative in Trentino-Alto-Adige: domenica 10 maggio 2015 con eventuale turno di ballottaggio domenica 24 maggio 2015;
b) elezioni comunali in Friuli-Venezia-Giulia: domenica 31 maggio 2015;
c) elezioni amministrative nella Regione Siciliana: domenica 31 maggio e lunedi' 1 giugno 2015, con eventuale turno di ballottaggio domenica 14 e lunedi' 15 giugno 2015.

L'elenco di tutti i Comuni interessati alle elezioni comunali e' consultabile sul Sito web del Ministero dell'Interno all'indirizzo "http://elezioni.interno.it/".

Scarica la Nota n. 1539 del 17042015

Scarica la circolare n. 20891 del 21 aprile 2015 della Societa' Trenitalia che comunica la modalita' di emissione dei biglietti per i viaggi degli elettori italiani residenti all'estero in occasione delle elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) in Trentino-Alto Adige, che avranno luogo domenica 10 maggio 2015, con eventuale turno di ballottaggio domenica 24 maggio 2015, nei comuni di cui ai seguenti elenchi (Elenco Bolzano, elenco Trento).

Scarica la circolare n. 21592 del 24/04/2015 con la quale la Societa' Trenitalia da' comunicazione dell'applicazione delle agevolazioni di viaggio in favore degli elettori italiani residenti all'estero in occasione delle seguenti elezioni amministrative, che si svolgeranno nei Comuni del seguente elenco (scarica l'elenco):
a) elezioni dei Sindaci e dei Consigli Comunali (e circoscrizionali) nelle Regioni a statuto ordinario: domenica 31 maggio 2015, con eventuale turno di ballottaggio per l'elezione dei Sindaci domenica 14 giugno 2015;

b) elezioni comunali in Sardegna: domenica 31 maggio 2015, con eventuale turno di ballottaggio domenica 14 giugno 2015;

c) elezioni del Presidente e del Consiglio regionale nelle seguenti sette Regioni: Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Campania, Puglia e Liguria: domenica 31 maggio 2015, con eventuale turno di ballottaggio domenica 14 giugno per la sola Regione Toscana;

d) elezioni comunali in Valle d'Aosta e in Friuli-Venezia Giulia: domenica 10 maggio 2015, con eventuale turno di ballottaggio domenica 24 maggio 2015 per la Valle d'Aosta e domenica 31 maggio 2015 per il Friuli-Venezia-Giulia.


436