Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Festa della Repubblica – messaggio ai connazionali dell’Ambasciatore Ettore Francesco Sequi.

Data:

02/06/2016


Festa della Repubblica – messaggio ai connazionali dell’Ambasciatore Ettore Francesco Sequi.

Cari Connazionali,

in occasione della ricorrenza della Festa della Repubblica Italiana desidero rivolgermi, con sentimenti di ammirazione e affetto, a Voi che svolgete incarichi e ruoli diversi e che siete motivo di orgoglio per il nostro Paese, anche per lo straordinario e generoso contributo che date alla promozione dei rapporti tra Italia e Cina.

Ringrazio tutte le componenti del “Sistema Italia” per la collaborazione e lo stimolo che mi hanno dato in questi mesi e le invito, anche per il futuro, a “fare squadra”, a sentirsi parte di un tutto, per continuare a essere protagonisti dell’univoco e fruttuoso dialogo instaurato con la Cina.

Oggi è per noi importante avere l’entusiasmo e la capacità di pensare all’avvenire del nostro Paese, come luogo nel quale ci identifichiamo, concepire il futuro come progetto, lavorare con impegno e con fiducia per questo fine.

Questa giornata ci offre infatti l'immagine di un Paese forte e laborioso. E' una Italia che sa fare “Sistema” e che in questo spirito avverte un rinnovato orgoglio per l'identità italiana, per il suo patrimonio di cultura e di civiltà. La comunità italiana in Cina è una ricchezza per entrambi i Paesi, è un pilastro fondato sull'operosità. Tutti, ognuno per la propria parte, avete concorso a quest'opera di sviluppo e progresso con consapevole slancio.

In questi mesi ho potuto verificare una comunità di idee e di principi, prima ancora che di interessi. Da parte mia, intendo lavorare per mantenere i rapporti politici, economici e culturali all’attuale livello di eccellenza e anzi, con il Vostro aiuto, per migliorarli ulteriormente, nella consapevolezza delle grandi potenzialita’ ancora inespresse della collaborazione tra Italia e Cina.

A Voi tutti, assieme a sentimenti di gratitudine per quanto state facendo per diffondere la tradizionale, migliore immagine del nostro Paese, rivolgo il mio più fervido augurio di buon lavoro e pieno successo e di buona Festa della Repubblica.

Ettore Sequi

ambasciatore

 


491