Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO IMPORTANTE – Ottenimento dell’EU Digital Covid Certificate (Green Pass) per soggetti vaccinati all’estero con un vaccino non autorizzato dall’EMA

Data:

08/11/2021


AVVISO IMPORTANTE – Ottenimento dell’EU Digital Covid Certificate (Green Pass) per soggetti vaccinati all’estero con un vaccino non autorizzato dall’EMA

Con circolare del 4 novembre u.s., il Ministero della Salute ha reso noto che i soggetti vaccinati all’estero con un vaccino non autorizzato da EMA possono ricevere in Italia una dose di richiamo con vaccino a m-RNA nei dosaggi autorizzati per il “booster” (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty di Pfizer/BioNTech; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax di Moderna) a partire da 28 giorni e fino a un massimo di 6 mesi (180 gg) dal completamento del ciclo primario.
Il completamento di tale ciclo vaccinale integrato consente l’ottenimento dell’EU Digital Covid Certificate (Green Pass).
Superato il termine massimo di 6 mesi dal completamento del ciclo primario con vaccino non autorizzato da EMA, così come in caso di mancato completamento dello stesso, è possibile procedere con un ciclo vaccinale primario completo con vaccino a m-RNA, nei relativi dosaggi autorizzati.

Link alla circolare del 4 novembre 2021:

https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2021&codLeg=83679&parte=1%20&serie=null


738