Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO IMPORTANTE - Nuovi requisiti per la richiesta del QR Code (HDC) per l’imbarco di passeggeri in provenienza dall’Italia.

Data:

06/01/2022


AVVISO IMPORTANTE - Nuovi requisiti per la richiesta del QR Code (HDC) per l’imbarco di passeggeri in provenienza dall’Italia.

A seguito dell’intensificarsi della pandemia in Italia, l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia ha reso noto che, a partire dal 14 gennaio 2022, i requisiti per richiedere il QR Code (HDC) per l’imbarco di passeggeri in provenienza dall’Italia saranno i seguenti:

1. referto di negatività ad un test dell’acido nucleico effettuato 7 giorni prima dell’imbarco, rilasciato da istituzioni designate dall’Ambasciata cinese in Italia (es. per volo in partenza il 14 gennaio serve il risultato di un test effettuato il 7 gennaio); se il tampone risulta positivo non sarà possibile richiedere il codice per l’imbarco;
2. se il risultato del tampone è negativo, i viaggiatori dovranno sottoporsi a 7 giorni di isolamento fiduciario e monitoraggio autonomo dello stato di salute, durante i quali compilare il “Personal Health Monitoring Form”;
3. referti di negatività al test acido nucleico e al test sierologico degli anticorpi “IgM” (“doppio test”) effettuati entro 48 ore dalla partenza del volo presso istituzioni designate dall’Ambasciata cinese in Italia.

I referti dei tre test e il “Personal Health Monitoring Form” dovranno essere caricati sul sito https://hrhk.cs.mfa.gov.cn/H5/ insieme al resto della documentazione necessaria per richiedere il codice sanitario.

Per leggere il comunicato (in cinese) e per scaricare gli allegati, visitare:
http://it.china-embassy.org/chn/lstz/202201/t20220105_10478890.htm

Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata al seguente link del sito Viaggiare Sicuri.
Personal Health Monitoring Form: http://it.china-embassy.org/chn/lstz/202201/P020220105039974325541.docx

Si segnala inoltre che, insieme alla comunicazione in oggetto, l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia ha pubblicato una lista aggiornata delle istituzioni designate ad effettuare i test (aggiornata al 31 dicembre 2021).
Lista: http://it.china-embassy.org/chn/lstz/202201/P020220105039974537962.pdf

 


746