Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COVID19 – Regole di Ingresso in Italia dalla Cina

Data:

11/11/2022


COVID19 – Regole di Ingresso in Italia dalla Cina

ACCESSO AD AEROPORTI E STAZIONI IN CINA

Per l'accesso agli aeroporti e alle stazioni della circoscrizione è sempre richiesto di presentare codice della salute verde, con un referto negativo di tampone molecolare effettuato almeno entro 48 ore.

Raccomandiamo di verificare le condizioni di accesso a ciascun aeroporto con le autorità locali o con le autorità aeroportuali. Se ci si reca verso un aeroporto in una provincia o città diversa dalla propria, verificare le condizioni di ingresso in tale area attraverso la commissione della salute locale.

L’accesso è negato se il viaggiatore ha risieduto o ha transitato in zone a medio o alto rischio nei precedenti 7 giorni.

È importante verificare eventuali condizioni di imbarco direttamente con la compagnia aerea di riferimento. Alcune compagnie aeree potrebbero richiedere referto negativo di tampone molecolare perl’imbarco o altra documentazione in osservanza delle regole di ingresso nell’aeroporto di destinazione.

❗ Pertanto, si raccomanda di ottenere sempre un referto stampato in doppia lingua cinese/inglese prima della partenza dalla Cina.

 

QR CODE DA PRESENTARE AI CONTROLLI DOGANALI

Al momento dei controlli doganali, inoltre, sarà necessario esibire il qr code della dichiarazione doganale, generato dall'apposito miniprogram WeChat dopo la compilazione di un questionario.

Per accedere al miniprogram, scannerizzare il codice sotto attraverso WeChat.

dichiarazione dogane

 

INGRESSO IN ITALIA

Dal 1 giugno 2022, non è più richiesto il Green Pass né altra certificazione equivalente per l’ingresso o il rientro in Italia.

Le misure restrittive per l’ingresso in Italia, legate al COVID-19, disposte con successive Ordinanze da parte del Ministro della Salute, non sono state prorogate oltre il 31 maggio 2022, come indicato qui.

➡ Per tutti i dettagli e gli ultimi aggiornamenti sulla disciplina per gli spostamenti da/per l’estero visita il sito Viaggiare Sicuri.


767