This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Ricognizione delle principali misure adottate dal Governo cinese per sostenere le aziende in risposta all’emergenza coronavirus

Date:

03/12/2020


Ricognizione delle principali misure adottate dal Governo cinese per sostenere le aziende in risposta all’emergenza coronavirus

L'Ambasciata d'Italia a Pechino, in coordinamento con i Consolati Generali, gli uffici di ICE-Agenzia in Cina e la Camera di Commercio italiana in Cina (CCIC) ha svolto una prima ricognizione delle principali misure adottate dalle Autorita' governative cinesi, a livello sia centrale che locale, per sostenere l'economia nazionale e le aziende operanti nel Paese di fronte all'emergenza Coronavirus.
Tali misure, raccolte in un documento disponibile al seguente link: www.infomercatiesteri.it/approfondimenti.php?id_paesi=122, includono i principali provvedimenti di natura fiscale, amministrativa, finanziaria, doganale, relativi all'e-commerce e di agevolazione degli oneri sociali e previdenziali e dell'attivita' lavorativa che riguardano tutte le imprese stabilite in Cina continentale, siano esse nazionali o straniere. L'esame dei provvedimenti di natura locale, prevalentemente a livello di Provincia e Municipalita', si e' focalizzato sulle aree a maggior presenza di imprese italiane tra cui quelle principali di Pechino, Shanghai, Guangdong, Suzhou, nonche' la Provincia dello Hubei.
Nel documento sono stati anche riportati i link a iniziative analoghe realizzate dalla Camera di Commercio Europea e dalla CCIC, nonche' inseriti rimandi ai servizi offerti nelle rispettive pagine web dell'Ufficio ICE di Pechino e dello EU SME Center.
Considerato che molte fonti normative sono disponibili solo in lingua cinese, questo Consolato Generale rimane a disposizione (all’indirizzo commerciale.shanghai@esteri.it) per ogni utile assistenza a chiarire o approfondire le disposizioni vigenti nella circoscrizione Shanghai-Zhejiang-Jiangsu-Anhui.


646