This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

MISURE DI QUARANTENA OBBLIGATORIA A SUZHOU - AGGIORNAMENTO

Date:

06/19/2020


MISURE DI QUARANTENA OBBLIGATORIA A SUZHOU - AGGIORNAMENTO

La citta' di Suzhou ha comunicato il 18 giugno scorso che e' fatto obbligo di rapporto immediato al quartiere di residenza e all'unità di lavoro, nonche' obbligo di quarantena collettiva di 14 giorni a partire dalla data di arrivo a Suzhou, per i seguenti casi:

1. Persone che abbiano viaggiato o risieduto in una zona a medio o alto rischio negli ultimi 14 gg; 2. Persone che negli ultimi 14 giorni si siano recati in luoghi a rischio quali mercati di Pechino Xinfadi, JIngshen Haixian, Yuquan Dong nel distretto di Haidian, Guangwai Tiantao Hongliancai nel Distretto di Xicheng;

E' inoltre fatto obbligo di rapporto immediato al quartiere di residenza e di osservare le altre misure specificate nei punti seguenti, per i casi sottoelencati:

1. Obbligo di test all'acido nucleico entro 24 ore dall'arrivo/rientro a Suzhou per le persone provenienti dallo Hubei; in particolare per le persone provenienti da Wuhan, obbligo di test sierologico per rilevare la presenza di anticorpi (ad eccezione di coloro che svolgano attività di servizio pubblico o commerciali a Suzhou di non oltre 3 giorni e che abbiano con sé test all'acido nucleico con risultato negativo effettuato negli ultimi 7 gg), con verifica a cura dell'azienda o dell'istituzione che accoglie a Suzhou;

2. Per persone in arrivo/rientro a Suzhou dall'estero: e' fatto obbligo di quarantena collettiva all'ingresso nel Paese e rapporto al quartiere e all'unità di lavoro oltre all'effettuazione di test diagnostici;

3. Obbligo di rapporto al quartiere e all'unità di lavoro, quarantena collettiva e test all'acido nucleico per tutti coloro che arrivano a Suzhou dai distretti a medio o alto rischio o in quale modo legate all'epidemia di Pechino (con riferimento ai dati fino al 18 giugno), ovvero: Fengtai, Daxing, Xicheng, Haidian, Dongcheng, Chaoyang, Fangshan, Shijingshan, Mengtougou etc.;

4. Per chi, a partire dal 18 giugno, proviene da distretti di Pechino a basso rischio epidemico: se ha già un test negativo all'acido nucleico effettuato non prima di 7 giorni partire dal 18 giugno, saranno prelevati nuovi campioni per nuovo test all'acido nucleico, ma il soggetto sarà "rilasciato" già dopo aver preso i campioni; se invece il soggetto non può esibire test negativo all'acido nucleico effettuato non prima di 7 giorni, sarà sottoposto a quarantena in un luogo prestabilito e potrà muoversi solo dopo aver ottenuto i risultati del test.


675