This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

MISURE DI QUARANTENA OBBLIGATORIA A SHANGHAI - AGGIORNAMENTO

Date:

07/25/2020


MISURE DI QUARANTENA OBBLIGATORIA A SHANGHAI - AGGIORNAMENTO

AVVISO DEL 23.7.2020:
A PARTIRE DALLE 0:00 DEL 27 LUGLIO VERRANNO IMPLEMENTATE LE MISURE DI QUARANTENA "7 GIORNI IN STRUTTURA + 7 GIORNI A CASA" PER I RESIDENTI A SHANGHAI

Di recente, il Bureau dell'Aviazione Civile cinese, il Ministero degli Affari Esteri, la Commissione per la Salute, l'Amministrazione Generale delle Dogane e l'Ufficio Nazionale per l'Immigrazione hanno pubblicato congiuntamente la "Comunicazione sull'attuazione degli adeguamenti dei voli internazionali". L'avviso indica chiaramente che le aree che rispettano determinate condizioni potranno attuare, su base volontaria per i viaggiatori, misure di quarantena di "7 giorni di quarantena in strutture + 7 giorni di quarantena a casa".

In conformità con l'avviso dei cinque Ministeri e Commissioni, l'Ufficio dello Shanghai Leading Group for the Prevention and Control of the New Crown Polmonite Epidemic ha deciso di attuare le misure di quarantena "7 giorni di quarantena in strutture + 7 giorni di quarantena a casa" per i cittadini che entreranno nella nostra città a partire dalle 0:00 del 27 luglio p.v..

Per coloro che entrano in Cina e hanno come destinazione finale la città di Shanghai, ovvero che risiedono stabilmente nella città di Shanghai e soddisfano le condizioni per effettuare la quarantena a casa (vale a dire, l'oggetto in quarantena è un individuo singolo o una famiglia, o il co-residente promette di rimanere a casa insieme per tutto il periodo della quarantena), qualora l’interessato presenti domanda per la quarantena domiciliare, al 5° giorno dell’isolamento presso strutture centralizzate sarà organizzato il test all'acido nucleico per lo stesso. Qualora il risultato del test sia negativo, all'8° giorno ciascun distretto organizzerà un veicolo speciale per il trasferimento dal luogo di quarantena centralizzato al luogo di residenza dell’interessato, il quale implementerà le misure di quarantena a casa per la durata di 7 giorni. Prima della conclusione della quarantena domiciliare, sia l’interessato sia i membri della famiglia che co-abitano con l’interessato dovranno procedere nuovamente all’effettuazione del test all'acido nucleico. Qualora tutti i test siano negativi, le misure di isolamento saranno revocate dopo 7 giorni di isolamento domestico. Qualora invece non vi sia la volontà di procedere con la quarantena a casa o non siano soddisfatte le condizioni per l'isolamento domestico, verrà implementata la quarantena presso le strutture centralizzate della durata di 14 giorni.
Per coloro che entrano in Cina e la cui destinazione sono altre Province, regioni autonome e comuni al di fuori di Shanghai, Jiangsu, Zhejiang e Anhui, verrà attuata la quarantena presso strutture centralizzate della durata di 14 giorni nella città di Shanghai.

Al contempo, la città di Shanghai continuerà ad adottare misure di gestione individuale e tratterà uniformemente i casi di anziani, minori, donne in gravidanza, persone con disabilità, anziani o bambini bisognosi di cure e portatori di malattie di base che si prestano all'isolamento centralizzato, procedendo in ciascun distretto all’effettuazione dei test all'acido nucleico. Pr coloro i quali avranno un risultato del test negativo e soddisfano le condizioni per l'isolamento domestico sarà possibile presentare richiesta per la quarantena a casa, per la quale sarà effettuata una rigorosa verifica.

Fonte: https://mp.weixin.qq.com/s?__biz=MjM5NTA5NzYyMA==&mid=2654168375&idx=1&sn=02068dcecf22eb0b61aba57623413a05&chksm=bd3a784c8a4df15a72a71f3147e777defd43a286e04f64cea7f38b179d5efb8d7d2ab5b886de&mpshare=1&scene=1&srcid=0723Sw5alUBTZFJEHQlmreHN&sharer_sharetime=1595475633934&sharer_shareid=d5977fb5e3311c546aed0e8f4ba7483f&exportkey=Acww0o467iJN2m7fmB7peX8%3D&pass_ticket=vWo27JcZao3%2BWVVJPiv9GwtjcxzmVvok9S%2BIZvIsueSBO8bNXLyp95cUFtW5uIGX&wx_header=0#rd


673