This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

AVVISO IMPORTANTE. PROCEDURA PER I SOGGETTI VACCINATI PER LA RICHIESTA DEL QR CODE PER L’IMBARCO SUI VOLI DIRETTI IN CINA

Date:

07/12/2021


AVVISO IMPORTANTE. PROCEDURA PER I SOGGETTI VACCINATI PER LA RICHIESTA DEL QR CODE PER L’IMBARCO SUI VOLI DIRETTI IN CINA

L’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese a Roma ha reso nota una nuova procedura che i soggetti vaccinati devono seguire per la richiesta del QR code necessario per l’imbarco sui voli diretti in Cina.

I soggetti che si stanno sottoponendo alla vaccinazione in due dosi, devono completare la vaccinazione prima di richiedere il QR code.

I soggetti che hanno ricevuto la vaccinazione monodose devono attendere almeno 14 giorni prima di richiedere il QR code.

Procedura per la richiesta del QR code.

Per chi ha avuto somministrato un vaccino a virus inattivato (tipo quelli attualmente distribuiti in Cina), la procedura per la richiesta di QR code prevede che sia necessario caricare sul sito dedicato: il referto del test all’acido nucleico, il referto del test sierologico, il certificato di vaccinazione e una “dichiarazione di vaccinazione coronavirus”.

Per chi ha avuto somministrato un altro tipo di vaccino (ad es. AstraZeneca, Pfizer, Moderna), nel caso in cui gli anticorpi IgM siano negativi, vale la stessa procedura.

Nel caso in cui gli anticorpi IgM siano positivi, sarà necessario un ulteriore test sierologico per la ricerca della proteina N. Nel caso in cui questo ulteriore test sia negativo, bisognerà caricare anche questo test insieme ai documenti precedentemente indicati. Nel caso in cui questo ulteriore test sia positivo, non sarà possibile rilasciare il QR code.

Il test per la proteina N potrà effettuato presso i seguenti laboratori http://it.china-embassy.org/chn/lstz/P020210707562313319818.pdf.

 


730