This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

COVID19 – Gestione della Pandemia in Cina

Date:

09/16/2022


COVID19 – Gestione della Pandemia in Cina

QR Code WeChat Consulate General

Segui l’account ufficiale WeChat del Consolato Generale d’Italia a Shanghai per gli ultimi aggiornamenti sull’andamento e la gestione della pandemia in Cina.

 

-----------------------------------

Si consiglia a tutti coloro che sono temporaneamente presenti nelle aree di competenza di questo Consolato Generale (Municipalità di Shanghai, Province dello Jiangsu, Anhui e Zhejiang) per motivi di lavoro o di studio di registrarsi sul portale Dove Siamo nel Mondo, al fine di permettere e facilitare i contatti in caso di emergenza.

-----------------------------------

 

grafiche covid avvisi

 

08/09/2022 – REQUISITI DI TESTING PER VIAGGI ALL’INTERNO DELLA CINA CONTINENTALE

Fino al 31 ottobre per tutti i trasferimenti interprovinciali è richiesto un referto negativo a test PCR effettuato nelle 48 ore precedenti per l’ingresso in stazioni e l’uso di mezzi di trasporto come treni, bus, aerei e per l’ingresso in autostrade a lunga percorrenza. Vige in tutte le destinazioni l’obbligo di effettuare un test PCR entro 24 ore dall’arrivo.

Requisiti specifici e modalità di applicazione dei regolamenti possomo variare a seconda della destinazione. Si consiglia di monitorare le comunicazioni ufficiali degli enti governativi delle località di destinazione.

Messaggio ufficiale

 

04/09/2022 – ACCESSO A LUOGHI E MEZZI PUBBLICI AD HANGZHOU

L’accesso ai luoghi e mezzi pubblici a Hangzhou è permesso su presentazione di un referto negativo a test PCR effettuato nelle 72 ore precedenti e registrazione su app o miniprogramma ‘Zhejiang Jiankang Ma’/浙江健康码.

Messaggio ufficiale

 

24/08/2022 – PROFILASSI PER IL RITORNO A SHANGHAI DA ZONE A RISCHIO

La Municipalità ha chiarito le misure di contenimento applicate a coloro che ritornano a Shanghai da altre parti della Cina. Oltre alle disposizioni già in vigore per i viaggiatori provenienti da zone a rischio, la Municipalità prevede:

  • 7 giorni di quarantena in covid hotel per viaggiatori provenienti da circoscrizioni territoriali sottoposte a lockdown (‘citywide static management/静态管理’, dove non si applica la denominazione di zone a rischio);
  • 7 giorni di quarantena in covid hotel per viaggiatori provenienti da aree di particolare interesse nelle quali vi sia una rapida crescita di casi e ad alto potenziale di influenzare la condizione pandemica di Shanghai;
  • 3 giorni di quarantena in covid hotel e 4 giorni presso la propria abitazione per viaggiatori provenienti da aree di particolare interesse nelle quali vi sia una rapida crescita di casi e non appartenenti alla categoria precedente. (La quarantena presso il proprio domicilio è autorizzata se il comitato di quartiere dà il proprio consenso, a seconda dei criteri sanitari specifici di ciascuna residenza/compound. Il trasporto verso il proprio domicilio o hotel è organizzato dalla CDC a circuito chiuso.)

La definizione delle aree di interesse è prerogativa della Municipalità di Shanghai. Consigliamo di monitorare la lista di aree a rischio e il portale interattivo dello State Council, così come i canali ufficiali di comunicazione della Municipalità per informazioni in merito.

La Municipalità richiede ai viaggiatori provenienti da aree interessate dalla pandemia di SARS-CoV-2 di notificare il loro ritorno al proprio comitato di quartiere entro 12 ore dall’ingresso a Shanghai.

Messaggio ufficiale

 

05/08/2022 – VALIDITÀ DEI REFERTI NEGATIVI A TEST PCR A SHANGHAI

La Municipalità di Shanghai ha annunciato che il periodo di validità dei referti negativi a test PCR mostrata all’interno dell’app e miniprogramma ‘Suishenban’/随申办, e funzionale all’accesso a luoghi e mezzi pubblici, sarà conteggiata a partire dall’orario di ricezione del referto, invece che dall’orario di campionatura.

Messaggio ufficiale

 

01/08/2022 – ACCESSO A LUOGHI E MEZZI PUBBLICI A NACHINO

L’accesso ai luoghi e mezzi pubblici a Nanchino è permesso su presentazione di un referto negativo a test PCR effettuato nei 7 giorni precedenti e registrazione su app o miniprogramma ‘Zhejiang Jiankang Ma’/浙江健康码.

Messaggio ufficiale

 

11/06/2022 – ASSEGNAZIONE CODICE GIALLO NELLA MUNICIPALITÀ DI SHANGHAI

La Municipalità ha annunciato che verrà assegnato codice giallo su app o miniprogramma ‘Suishenban’/随申办a residenti della Municipalità di Shanghai non in possesso di referto di test PCR effettuato entro i 7 giorni precedenti. Viene automaticamente riassegnato codice verde su ottenimento di un nuovo referto.

Messaggio ufficiale

 

01/06/2022 – ACCESSO A LUOGHI E MEZZI PUBBLICI NELLA MUNICIPALITÀ DI SHANGHAI

L’accesso ai luoghi e mezzi pubblici nella municipalità è permesso solo su presentazione di un referto negativo a test PCR effettuato nelle 72 ore precedenti e registrazione su app o miniprogramma ‘Suishenban’/随申办.

 

avvisi chiusura

 

 

CODICI DELLA SALUTE

Accesso a luoghi pubblici e servizi potrebbe essere subordinato alla presentazione di un codice della salute di colore verde.

➡ Nella Municipalità di Shanghai, il codice della salute ‘Suishenma’ è accessibile attraverso app o miniprogramma ‘Suishenban’/随申办。

➡ Nella Provincia dello Jiangsu è riconosciuto il codice della salute ‘Su Kang Ma/苏康码’. Consulta la guida qui.

➡ Nella Provincia dello Zhejiang, il codice della salute ‘Zhejiang Jiankang Ma/浙江健康码’ è accessibile via Alipay.

➡ Nella Provincia dello Anhui, il codice della salute ‘Ankang Ma/安康码’ è accessibile attraverso app e miniprogramma ‘Wan Shi Tong/皖事通’.

 

 

GESTIONE SANITARIA INTERNA

Spostamenti nel Paese. Politiche di accettazione di viaggiatori inter-provinciali e di isolamento variano a livello locale. Si consiglia di verificare le politiche in vigore nella propria destinazione attraverso il portale interattivo dello State Council o contattando la Commissione della Salute locale.

Per viaggi all’interno del Paese è solitamente richiesto un referto negativo di un test PCR effettuato entro le 48 ore precedenti.

Forme di isolamento sono predisposte per individui provenienti da zone a medio e alto rischio. In particolare sono previsti:

  • 7 giorni di quarantena in covid hotel per viaggiatori provenienti da zone ad alto rischio;
  • 7 giorni di isolamento presso il proprio domicilio per viaggiatori provenienti da zone a medio rischio (La quarantena presso il proprio domicilio è autorizzata se il comitato di quartiere dà il proprio consenso, a seconda dei criteri sanitari specifici di ciascuna residenza/compound. Il trasporto verso il proprio domicilio o hotel è organizzato dalla CDC locale a circuito chiuso.)

È solitamente richiesto di effettuare due test PCR entro 72 ore dal rientro da zone appena declassate a basso rischio nella RPC.

❗ È possibile che forme di isolamento o di monitoraggio siano predisposte per individui provenienti da zone a basso rischio di regioni o municipalità che contengono zone a medio o alto rischio.

Misure di prevenzione. In presenza di infezioni causate da SARS-CoV-2 locali, i governi regionali e municipali individuano zone a medio e alto rischio contagio. 

Secondo le modalità definite dal Consiglio di Stato cinese, sono designate come zone ad alto rischio le unità abitative di individui positivi a SARS-CoV-2 o luoghi pubblici ad alto rischio di contagio; sono designate a medio rischio aree di passaggio di individui positivi e a moderato rischio di contagio. In zone ad alto rischio non è permessa l’uscita dalla propria abitazione; è permesso movimento all’interno della unità abitativa in zone a medio rischio.

Una zona ad alto rischio viene declassata a medio rischio se in 7 giorni non vi sono rilevati nuovi casi positivi, questa diviene area a basso rischio dopo che nessuna nuova infezione è rilevata nei successivi 3 giorni.

Aree a medio rischio sono declassate ad aree a basso rischio se in 7 giorni non vi sono rilevati nuovi casi positivi.

Si consiglia di consultare la lista di aree a rischio e di monitorare le comunicazioni delle Commissioni della Salute locali disponibili alla fine di questo articolo.

Accesso ad aeroporti e stazioni. È sempre richiesto presentare codice della salute verde per l’accesso ad aeroporti e stazioni nella circoscrizione. L’accesso è negato se il viaggiatore ha risieduto o ha transitato in zone a medio o alto rischio nei precedenti 7 giorni.

  • A Shanghai, accesso ad aeroporti e stazioni è permesso solo in presenza di referto negativo di tampone molecolare effettuato entro 48 ore e di un test antigenico effettuato entro 24 ore, quest’ultimo da caricare sul miniprogramma ‘yiceda/疫测达’, o di referto negativo di un solo tampone molecolare effettuato entro 24 ore.
  • A Nanchino, l’accesso all’aeroporto di Lukou è permesso su presentazione di codice della salute verde e se il viaggiatore non ha risieduto o ha transitato in zone a medio o alto rischio nei precedenti 14 giorni.

È importante verificare le condizioni di imbarco direttamente con la compagnia aerea di riferimento. Compagnie aeree potrebbero richiedere referto negativo di tampone molecolare per l’imbarco o altra documentazione in osservanza delle regole di ingresso nell’aeroporto di destinazione.

❗ Pertanto, si raccomanda di ottenere sempre un referto stampato in doppia lingua cinese/inglese prima della partenza dalla Cina.

 

 

CAMPAGNA VACCINALE PER GLI STRANIERI NELLA CIRCOSCRIZIONE

La vaccinazione attraverso vaccini a virus inattivato, sviluppati localmente, è aperta agli stranieri nella Municipalità di Shanghai e in tutte le province della circoscrizione.

Consulta le informazioni più recenti riguardo la vaccinazione ai seguenti link:

 

-----------------------------------

INFORMAZIONI UTILI

Account ufficiali WeChat delle Commissioni della Salute delle diverse provincie nella circoscrizione: Shanghai - “zj_12320”; Jiangsu – “jiankangjiangsu”; Zhejiang – “zjwjwjkzj”; Anhui – “ahswjw”. Altri account WeChat ufficiali delle provincie con informazioni sulla epidemia: Shanghai – “shanghaifabu”; Zhejiang – “jiankangzhejiang”; Anhui – “anhuifabu”.

La linea diretta della Commissione della Salute di ogni provincia è raggiungibile chiamando il numero 12320 dall’interno della provincia o aggiungendo l’estensione della provincia o città di riferimento.

 

 


768