This site uses technical, analytics and third-party cookies.
By continuing to browse, you accept the use of cookies.

Preferences cookies

Il Ministro del Turismo visita Shanghai

W8880686

Il Ministro del Turismo Daniela Santanchè ha scelto Shanghai come ultima tappa del suo viaggio istituzionale in Corea del Sud e in Cina.

Qui ha presentato la campagna ‘Open to Meraviglia’ a influencer e giornalisti cinesi di settore.

“L’Italia è pronta ad accogliere i turisti cinesi che, come ho visto, vogliono vedere le nostre bellezze naturali, artistiche e culturali, ma anche conoscere di più la nostra Nazione – ha dichiarato il Ministro in conferenza stampa – e, d’altra parte, vogliamo che la Cina si apra agli imprenditori italiani affinché possano portare la conoscenza, la capacità e le competenze, che ci contraddistinguono, qui in un mercato che è tra i più importanti al mondo e che ama il prodotto italiano.”

Accompagnata dal capo di gabinetto del Ministero del Turismo Erika Guerri, dalla Console Generale d’Italia a Shanghai Tiziana D’Angelo, da Ivana Jelenicamministratrice delegata di ENIT e da rappresentanti di importanti gruppi italiani, Il Ministro ha incontrato rappresentanti di aziende di settore. Tra questi Jane Sun, l’amministratore delegato di Trip.com, il principale fornitore cinese di servizi di viaggio, presso il quartier generale del gruppo a Shanghai.

Nel corso della sua visita, il Ministro Santanchè ha presenziato alla ‘Ducati Design Night’, che ha avuto luogo presso il Museum of Art Pudong, insieme all’Ambasciatore Massimo Ambrosetti e alla Console Generale d’Italia a Shanghai Tiziana D’Angelo.

Nel corso dell’evento, il celebre marchio italiano ha presentato la nuova Diavel V4 e messo in mostra l’eccellenza tecnica e del design italiano nella ‘Galleria Ducati’ ospitata nel museo.